Erasma “Vicenzina” Pevarello

Nata a Poiana Maggiore (VI) il 6 luglio 1927
Staffetta
Il marito, Renato Mastini “Zulin”,  è uno dei dieci martiri di Vicenza uccisi l’11 novembre 1944 dopo l’attentato al Ponte dei Marmi. Quattro di loro, tra cui Mastini, erano Sinti.
La storia di Vicenzina è raccontata da Irene Rui nel libro “Erasma, Vicenzina, Pevarello, storia di una sinta italiana”

Menu