Fidia Lucarini

Fidia Lucarini

Nata a Genova il 24 Novembre 1923, studentessa
Nome di battaglia “Bruna, “Donata”
Staffetta
Nell’intervista fa riferimento agli amici uccisi a Cravasco. Si tratta dell’eccidio del  27 marzo 1945 in cui furono fucilati 17 detenuti politici tra i quali Renato Quartini, 21 anni, che aveva preso una gamba nell’azione in cui era stato catturato nell’agosto del 1944. Quartini è Medaglia d’Oro al Valor Militare