Giancarlo Ziotti

Nato a Ferrara nel Borgo di San Luca il 23 dicembre 1926
Nome di battaglia “Brunetto”
Partigiano Combattente della 35° Brigata Garibaldi “Bruno Rizzieri”
la sua casa era una importante “base” partigiana e tutta la sua
famiglia era impegnata nella Resistenza.
Nominato responsabile del Fronte della Gioventù clandestino,
reclutava i giovani per il lavoro militare.
Una sua testimonianza compare nel libro di Matilde Morselli “Differenti. Volti e sguardi della Resistenza” 

Menu