Guerrino Comoli

Nato a Rimini il 10 aprile 1926 morto a Novara 5 luglio 2018
Nome di battaglia “Negar” perchè era scuro di pelle, oppure “Nuara”
Partigiano Combattente della 81ª “Volante Loss”
inquadrata 1ª Divisione Garibaldi Pajetta
Il 26 aprile 1945, dopo 10 mesi e 25 giorni di arruolamento fra i volontari
della Resistenza, apre con il tricolore in mano, la colonna di mezzi e uomini che liberano Novara.
La sua storia è raccontata in “E io c’ero. Ricordi di un partigiano”

Menu