Lino Bondi

Lino Bondi

Nato a Russi (RA) il 14 Maggio 1920, operaio
nome di battaglia “Andrea”
Vice-commissario del distaccamento “Sauro Babini”, 28ª Brigata Garibaldi
I genitori lo chiamarono Lenin, ma per ordine del tribunale fascista
dovette cambiare il suo nome in Lino
Sul periodo della Resistenza ha scritto il libro “Anni indimenticabili”